FR EN DE ES IT PT
Naviga nei forum 
Tracker Ankama

Nuove restrizioni PA/PM/PO

Di 14 Aprile 2011 - 18:19:26
DevTracker
Introduzione:

Per l’aggiornamento del 29 Marzo abbiamo deciso di mettere in atto diverse restrizioni sul numero di PA/PM/PO che un personaggio può accumulare.

Con il passare del tempo, degli aggiornamenti e l’aggiunta dei nuovi equipaggiamenti, le differenze di potenza tra i personaggi più potenti e meno potenti si sono considerevolmente accentuate. Se è normale che l’investimento di ogni giocatore venga ricompensato e che alcuni personaggi siano più potenti di altri, uno scarto di potenza troppo grande può nuocere considerevolmente al buon funzionamento del gioco.

Ridurre le differenze di potenza tra i personaggi è diventato un passo necessario per proporre un PVP più interessante e delle classi più equilibrate, ma anche dei dongioni e dei contenuti più mirati. Infatti, diventa sempre più difficile creare del contenuto che possa proporre delle vere sfide ai personaggi più potenti e restando, tuttavia, accessibile ai personaggi meno potenti. Ridurre le differenze di potenza tra i personaggi ci permette di proporre un contenuto più calibrato che potrà soddisfare un numero più consistente di giocatori.

Per ridurre le differenze di potenza tra i personaggi abbiamo deciso di cominciare da due problemi distinti ognuno dei quali necessita di una soluzione specifica:

  • Le differenze tra i personaggi potenti e meno potenti sono troppo grandi.
  • La possibilità di accumulare PA/PM/PO senza limiti sufficienti ci impedisce di stabilire delle basi stabili per il calibramento delle classi e consente ad alcuni personaggi di affrancarsi troppo facilmente da tutti i limiti legati alle loro classi (una classe ritenuta poco flessibile e il cui obiettivo è avvicinarsi al massimo al suo avversario può, per esempio, diventare impossibile da calibrare correttamente se può aumentare troppo facilmente i suoi PM senza sacrifici).


Forgimagia “esotica”:

Verrà applicata una limitazione simile a quella utilizzata durante il Gultarminator: non sarà possibile accumulare più di 1 PA, 1 PM, 1PO tramite dei bonus di forgimagia “esotica”. I bonus di forgimagia “esotica” corrispondono ai bonus che non erano presenti inizialmente su un oggetto, prima del tentativo di forgimagia. Sarà, quindi, possibile equipaggiare più oggetti che apportano dei bonus PA/PM/PO “esotici” su uno stesso personaggio, ma solo 1 PA, 1PM e 1PO verranno considerati.

Questa misura permette di ridurre le differenze di potenza più grandi tra i vari personaggi più potenti e gli altri. Questi limiti ci sembrano ragionevoli e equilibrati: permettono ai giocatori, che investono tanto tempo nel loro personaggio, di beneficiare di un vantaggio non trascurabile, ma che resta equilibrato e che non riduce troppo la difficoltà delle sfide che proponiamo in gioco.
La nostra intenzione non è azzerare le differenze tra personaggi potenti e non, ma solo ridurle e soprattutto controllarle meglio. La possibilità di avere dei lanci perfetti sulla totalità degli effetti degli equipaggiamenti o ancora la possibilità di apportare altri effetti «esotici» oltre ai PA/PM/PO lascia un margine più che sufficiente per l’ottimizzazione e il miglioramento dei propri equipaggiamenti.

Numero massimo di PA/PM/PO:

L'altra restrizione che abbiamo messo in pratica riguarda l’accumulo massimo di PA/PM/PO di un personaggio.

Questa restrizione non riguarda i bonus temporanei apportati dagli incantesimi, ma solo i bonus apportati dagli equipaggiamenti ed i bonus temporanei apportati dagli oggetti consumabili. Abbiamo deciso di fissare il limite a massimo 12 PA, 6 PM e 9 PO cumulabili per personaggio. I PA/PM/PO supplementari apportati dagli equipaggiamenti non verranno presi in considerazione, ma questo non impedirà di equipaggiare gli oggetti.

Questa restrizione ha per obiettivo di fissare dei limiti chiari e solidi sull’accumulo massimo di questi tre importanti bonus. Abbiamo bisogno di stabilire dei valori massimi rigidi per questi bonus al fine di facilitare l’equilibrio tra le classi e gli equipaggiamenti. Con questi valori possiamo controllare molto più facilmente le capacità di spostamento di ogni classe, così come l’utilizzo di incantesimi a catena e di attacchi con le armi.

Diversità dei personaggi e futuri oggetti:

L'introduzione di limiti fissi al numero massimo di PA/PM/PO potrebbe rischiare di portare progressivamente la maggior parte dei giocatori a utilizzare il numero massimo di bonus concesso. Tuttavia restiamo dell’idea che questo sistema di forgimagia permetta di creare delle “build” più variegate, malgrado queste limitazioni. I giocatori avranno, forse, più difficoltà a differenziare le loro “build” in base al numero di PA/PM/PO dei loro personaggi, ma è anche possibile personalizzare ogni equipaggiamento con tanti altri effetti disponibili (contrasto, Fuga, Resistenze, Bonus ai danni, ecc.).

Inoltre, affinché questo limite massimo di PA/PM/PO non sia sistematicamente raggiungibile da tutti i personaggi, non esisteremo a creare equipaggiamenti senza PA/PM/PO che possiedano in compenso altri effetti molto potenti (stivali senza PM ma con dei bonus ai danni più consistenti degli stivali attualmente in gioco, per esempio). Questo tipo di oggetti permetterà di creare delle “build” alternative senza sistematicamente raggiungere il limite di PA/PM/PO.

Limiti su altri effetti?

Non abbiamo previsto, per il momento, di applicare questo tipo di restrizioni ad altri effetti. Tecnicamente il sistema che abbiamo messo in atto ci permette di verificare se sarà necessario aggiungere restrizioni sull’accumulo di tutti i tipi di effetti del gioco.

Abbiamo per ora scelto di concentrarci su PA/PM/PO poiché l’aumento troppo consistente di questi bonus ha un’influenza nefasta sul gameplay che non può essere annullata da effetti di natura opposta:

  • I PM permettono di spostarsi più facilmente quando la dimensione massima della mappa è limitata. Troppi PM rendono gli spostamenti meno tattici in combattimento.
  • I PA permettono di effettuare più azioni in uno stesso turno di gioco. Troppi PA permettono di liberarsi troppo facilmente dai vincoli concernenti la scelta di azioni da affettuare in un turno.
  • La PO permette di raggiungere più efficacemente i bersagli distanti quando la dimensione massima delle mappe è limitata. Troppa PO rende gli spostamenti e la copertura offensiva del terreno meno tattici.


La maggior parte degli altri effetti possiedono effetti opposti (bonus ai danni e resistenze, Fuga e Contrasto, Schivata e Sottrazione, ecc.) che garantiscono un equilibrio poiché le coppie di effetti evolvono in modo simmetrico e, nonostante l’uso della forgimagia, gli effetti opposti hanno comunque potenza simile.

Conclusione:

Queste nuove restrizioni costituiscono un fondamento molto più stabile per i futuri riequilibri di classe e di equipaggiamenti. Con questi limiti potremo creare molto più facilmente degli equipaggiamenti che possiedano combinazioni di effetti originali, senza rischiare di superare certi valori critici per i bonus di PA/PM/PO.

Speriamo che questi limiti ci permettano di proporvi delle future espansioni che presentino un livello di difficoltà più calibrato al fine di soddisfare le aspettative di una fetta di giocatori sempre più grande.
0 0
Rispondi a questa discussione