FR EN DE ES IT PT
Naviga nei forum 
Tracker Ankama

Devblog: 2.58 - Modifiche in arrivo

Di [Ankama]DOFUS - AMMINISTRATORE - 10 Novembre 2020 - 10:00:00
DevTracker AnkaTracker News

Tra la missione dei banditi di Cania, il miglioramento dell'accesso alla forgimagia e riequilibrio globale per diverse classi e oggetti, questo aggiornamento 2.58 sarà ricco di modifiche!

1. I banditi di Cania.

 

Questo aggiornamento vede il rifacimento della missione dei banditi di Cania, fase necessaria per ottenere il Dofus Smeraldo. Per cercare di risolvere il problema dell'attesa e della concorrenza esacerbata tra i giocatori, sono state modificate le condizioni di comparsa dei tre banditi, così come il contesto del combattimento che li oppone agli avventurieri.

  • Nomekop, Eratz ed Edàs non si manifestano più nel bel mezzo dei mostri di Cania come degli avvisi di ricerca, saranno al contrario affrontati tutti insieme alla fine di una caccia al tesoro leggendaria. Le tre scaglie saranno presenti nel forziere ottenuto in caso di vittoria.
  • I frammenti di mappa di questa caccia leggendaria potranno essere ottenuti portando a termine delle normali cacce al tesoro, o meglio scambiando dei gettoni speciali (chiamati tagliattoni) con un cacciatore di taglie. I tagliattoni saranno quindi consegnati ai personaggi che hanno confermato delle missioni di avvisi di ricerca di un livello inferiore o uguale a 120.
  • I frammenti di mappa saranno scambiabili e potranno quindi essere acquistati tramite il commercio; le eventuali scaglie in eccesso, acquistate attraverso i metodi precedenti potranno essere scambiate, con il cacciatore di taglie, con dei frammenti di mappa
  • I frammenti di scaglie esistenti potranno essere convertiti in tagliattoni e scambiati con forzieri del tesoro
  • È stato eliminato l'atelier nella casa di Meriana che consentiva di fondere i frammenti di scaglie.

Lo scopo di queste modifiche è quello di rafforzare l'importanza dei banditi (diventa infatti necessario sconfiggerli per recuperare le tre sceglie) mantenendo il collegamento con la meccanica degli avvisi di ricerca, evitando di concentrare i personaggi dei giocatori nello stesso momento e nello stesso ambiente (la veggente della Fiera del Trool non dà più indicazioni sull'apparizione dei banditi).

Le missioni degli avvisi di ricerca che sono state terminate prima di cominciare la missione dei banditi saranno tenute in considerazione. Saranno infatti incluse nella corretta fascia di livello.

Queste modifiche non influiranno sui personaggi che hanno già terminato la missione dei banditi, a meno che non possiedano dei frammenti di scaglia (o di scaglie in eccesso) da scambiare.
 

2. Miglioramento dell'accesso alla forgimagia.

 

Per dare seguito ai numerosi riscontri che alcuni giocatori hanno proposto nell'ambito della forgimagia, abbiamo deciso di apportare delle modifiche alle relative interfacce, al fine di migliorare l'esperienza di gioco. 

 

Modalità Avanzata

Per i giocatori che già si intendono di forgimagia, sarà possibile selezionare la nuova opzione "modalità Avanzata", nella parte inferiore dell'interfaccia. 
Questa consente di fondere delle rune molto più rapidamente, con un unico clic. Sarà sufficiente cliccare su una runa a partire dall'interfaccia centrale (non nell'inventario) perché avvenga la fusione.
Si potrà tornare alla "modalità Classica" in qualsiasi momento. 

Mascherare le linee degli effetti  

È possibile mascherare le linee degli effetti grazie a un pulsante con un'icona a forma di "occhio": la linea sarà spostata nella parte inferiore dell'elenco e disabilitata. Per visualizzarla nuovamente al suo posto, sarà sufficiente cliccare di nuovo sull'icona a forma di "occhio". 

Cronologia della forgimagia 

  • Ora i Successi Neutri vengono visualizzati in giallo.  
  • Ora i Successi di effetti esotici vengono visualizzati in blu. 
  • Ora le icone di tutte le rune che sono state fuse è visibile nella cronologica, così come la sua descrizione, al passaggio sull'icona. 
  • È stato aggiunto un pulsante "cestino" che permetterà di eliminare la cronologia manualmente ogni qual volta lo si desideri. Potrà contenere un massimo di 200 effetti e si rinizializzerà quando il gioco verrà rilanciato (come già succede al momento). 

Rune di trascendenza 

  • Quando una runa di trascendenza viene passata su un equipaggiamento, questo non può più essere forgimagiato né reinizializzato con un orbe di forgimagia.
  • Per evitare che degli artigiani maligni "blocchino" un equipaggiamento, nel momento di tentativo di passaggio di una di queste rune, sul client apparirà un popup di conferma, con il quale verrà chiesto se si accetta oppure no che l'artigiano fonda l'oggetto in questione con una runa di trascendenza. 

Densità di runa 

  • L’informazione di densità di runa (peso della runa) è stata aggiunta nell'infobolla della runa stessa. 

Infobolla di un oggetto 

  • Gli effetti superiori alla portata massima naturale di un oggetto (che vengono correntemente chiamati "over") sono distinti da un verde più chiaro.
  • Gli effetti con un valore ridotto a 0 vengono ora visualizzati in grigio. 

Atelier di forgimagia

  • Sono stati creati 3 nuovi atelier di forgimagia in 3 zone, in modo da suddividere la popolazione:  
  • Frigost
  • Sufokia
  • Pandala

Mercatino delle rune 

  • Sono stati creati 3 nuovi mercatini delle rune in 3 zone, in modo da suddividere la popolazione:  
  • Frigost
  • Sufokia
  • Pandala
  • Nel Mercatino delle rune (e anche nel Mercatino delle risorse) sono state aggiunte le categorie "Runa di Firma" e "Runa Astrale". 
  • Nel Mercatino delle rune, quando si clicca sull'equipaggiamento dell'inventario, vengono visualizzare le rune relative alla sua portata naturale. 

Banca e forzieri 

  • Nella Banca e nei forzieri, quando si seleziona la categoria "Rune" nel menu dell'elenco a discesa e si clicca su un equipaggiamento dell'inventario, se le si possiedono, vengono visualizzate le rune relative alla sua portata naturale. 
  • Quando si clicca con il pulsante destro su un equipaggiamento dell'inventario, è stata aggiunta l'opzione "Visualizza le rune collegate". Cliccando, sull'elenco a discesa si seleziona la categoria delle rune, per visualizzare, se le si possiedono, solo quelle relative alla portata naturale dell'oggetto. 

Rimozione delle infobolle quando un giocatore passa una runa 

  • Le infobolle (sopra a un personaggio, che indicano quale oggetto è stato fabbricato) sono state rimosse per tutti i mestieri di fabbricazione per evitare di visualizzare troppe informazioni su una mappa. 


Moosty (UX Designer)
 

3. Riequilibrio

 

L'aggiornamento 2.58 sarà un po' speciale per ciò che concerne l'equilibrio delle classi perché non modificheremo solo quelle che ci permetteranno di raggiungere i nostri fini. Probabilmente sapete che, negli ultimi anni, alcuni oggetti si sono distinti dagli altri, e talvolta ne hanno eclissati alcuni, a causa della loro efficacia.

Oggi, questi sono una parte fin troppo importante del meta attuale a causa della loro potenza che li rende troppo presenti in tutti i combattimenti. È per questo che, per l'aggiornamento 2.58, abbiamo previsto di modificare alcune armi, alcuni Dofus e altri oggetti con effetti.

Modificare gli oggetti è sempre qualcosa di complicato per noi, che ben sappiamo quanto l'equipaggiamento rappresenti per voi un investimento di tempo e kama. Pertanto, il nostro obiettivo è quello di provare a modificare tutti questi oggetti contemporaneamente affinché nessuno venga ripetutamente danneggiato durante i prossimi aggiornamenti.

Per ciò che concerne le classi, introdurremo la Padronanza delle evocazioni, un nuovo incantesimo comune che consente alla maggior parte delle classi di prendere il controllo delle loro evocazioni. Tuttavia, questo nuovo incantesimo ci obbliga a modificare un po' l'Osamodas, perciò ne approfitteremo per rimuoverne la meccanica di resurrezione. Infine, abbiamo fornito un po' di aiuto a due classi che ne hanno bisogno, gli Uginak e i Danzal in Maschera.

Armi

Dato che non possiamo modificare gli effetti delle armi senza spezzare tutte le vostre forgimagie, abbiamo selezionato tre armi di livello 200, per cui le condizioni di lancio cambieranno con l'aggiornamento 2.58.

Martortura Arco Corrotto Arco dello Stellaflip


Per quanto riguarda le armi, ne andremo a introdurre quattro nuove, di livello 200, che avranno l'obiettivo di colmare le lacune attuali, soprattutto in seguito alle modifiche di quelle descritte in precedenza.

 

Dofus

Come prevedibile, desideriamo affrontare i problemi relativi al Dofus Ebano e al Dofus Avorio, ma andremo anche a modificare leggermente i Dofus Argentati.
 

Dofus Ebano Dofus Avorio

Con i suoi bonus ai danni e il suo veleno cumulabile, il Dofus Ebano è diventato un oggetto imprescindibile degli equipaggiamenti di altissimo livello. L'obiettivo dell'aggiornamento è quello di mantenere il veleno e la meccanica dell'alternanza di colpo, che sono per noi l'essenza stessa di questo Dofus, rendendo però il suo utilizzo meno ovvio a tutti e per tutte le situazioni.

Dall'altra parte dello spettro cromatico, gli effetti del Dofus Avorio contemplano tutte le situazioni. A prescindere dal vostro stile di gioco, i danni vi verranno causati dopo la fine del vostro turno. Qui l'obiettivo è quello di specializzare un po' di più questo Dofus in modo da renderlo meno obbligatorio.

Infine, riteniamo che il Dofus Argentato Scintillante sia un po' troppo sorprendente in PvP. Per questo, vorremmo renderne l'effetto più visibile, per consentire agli altri combattenti di giocatore con la sua meccanica, piuttosto che scoprirla all'ultimo momento.

Queste modifiche sono un'occasione per provare a ridurre il numero di icone di stato sempre presenti durante i combattimenti, soprattutto con le modifiche dei Dofus Ebano e Avorio.

Oggetti leggendari e pristezioni

I Dofus non sono gli unici oggetti che hanno degli effetti talvolta problematici in combattimento e questo aggiornamento 2.58 un po' speciale è l'occasione che ci permette di modificare il funzionamento delle pristezioni e di alcuni oggetti leggendari.

Introdotti l'anno scorso, le pristezioni si sono presto rivelate come degli oggetti imprescindibili in tutte le modalità di gioco. Questi piccoli prismaraditi non hanno proprio alcun difetto e sono la scelta più ovvia per la maggior parte dei combattimenti. È per questo che ne modificheremo il funzionamento per aiutare gli avversari a scalfire lo scudo delle pristezioni.

Per ciò che concerne gli oggetti leggendari, ne abbiamo identificati due la cui potenza ci sembrava effettivamente esagerata:

  • Pestilenza di Corruzione: il suo effetto facile da posizionare e cumulabile al massimo rende questo mantello un oggetto troppo potente. Il suo nuovo potere è comunque molto simile, ma è più difficile da posizionare.
  • Rettitudine di Fallanster: il portatore di questo oggetto non deve fare granché per utilizzarlo al meglio. Quindi, per cambiare la situazione, ne abbiamo modificato leggermente il potere.

Ma non è tutto, perché ci sono altri oggetti a cui abbiamo dato invece un aiutino. Se pensavate di separarvi dai vostri Stivali del Cul'a Pedate, dall'Audacia di Dodge, dal Coraggio di Dama Jessyca o dalla Corona di Bram Barbamondo, vi consigliamo di aspettare un attimo, almeno fino all'aggiornamento 2.58, perché il loro effetto leggendario verrà migliorato.

Padronanza delle evocazioni

Abbiamo spesso parlato di volervi dare il controllo delle evocazioni in alcune situazioni e la Padronanza delle evocazioni ne è la dimostrazione. Come funziona?

La maggior parte delle evocazioni di classe sarà giocata per configurazione predefinita dal gioco. Infatti, il controllo delle evocazioni aumenta la complessità di un combattimento, mentre noi abbiamo sempre cercato di fare in modo che lo stato predefinito fosse il più semplice possibile. Quando vi troverete in combattimento, potrete lanciare l'incantesimo Padronanza delle evocazioni che vi permetterà di modificare chi tra voi o il gioco controlla le evocazioni da utilizzare.

Saranno incluse tutte le evocazioni di classe, a eccezione delle seguenti:

Mai controllabili: Chafer Paz, Torrette Steamer
Sempre controllabili: Senzaforma, Doppio, Complottatore, Grut, Trent, Ladrurbot, Megabomba, Bomba Ambulante

Da notare che le altre evocazioni che potete avere in gioco non sono mai controllabili (ad es.: Minicorno).

Dopodiché controlleremo da vicino le classi che fino a questo momento non hanno avuto il controllo delle evocazioni, per assicurarci che non abbiano guadagnato troppa potenza. Pensiamo ovviamente ai Sadida, prima di tutto.

Classi


Osamodas

L'introduzione della Padronanza delle evocazioni ci ha obbligati a rivedere almeno due evocazioni, perciò ne abbiamo approfittato per fare delle ulteriori modifiche. Gli obiettivi sono i seguenti:

  • Eliminare la meccanica della resurrezione.
  • Semplificare e diminuire la potenza di alcuni incantesimi offensivi troppo polivalenti.
  • Ridurre la potenza nel Kolosseo senza influire sulla sua potenza in PvM.
  • Migliorare la competitività di alcuni incantesimi rispetto alla loro variante.


Uginak

Gli Uginak sono bestie selvagge e solitarie... ma ciò non gli impedisce di riunirsi in gruppo per combattere! Per aiutarle a fare amicizia, vorremmo:

  • Valorizzare il gioco di squadra della classe, migliorandone gli incantesimi esistenti.
  • Migliorare la capacità di erosione, soprattutto in PvP.
  • Ridurre la potenza di alcuni incantesimi offensivi e aumentare l'aspetto difensivo di altri.
  • Rendere la Forma Bestiale più allettante.
  • Liberare la classe da alcune condizioni di lancio troppo pesanti.


Danzal

La classe Danzal e il suo gameplay atipico fanno sempre più fatica a competere con le altre classi. È arrivato il momento di riaffermare la maschera nel Mondo dei Dodici! Ecco i nostri obiettivi per riuscirci:

  • Dare una maggiore flessibilità all'utilizzo delle maschere.
  • Avere una scelta tra diversi incantesimi elementali per qualsiasi maschera.
  • Proporre una maggiore meccanica di gioco per ciò che concerne il cambiamento della maschera.
  • Riequilibrare le scelte delle varianti tra le quattro vie elementali.
Reazioni 2
Punteggio : 66

Quando ci saranno queste modifiche?

0 0
Punteggio : 205

Oggi 15 Dicembre 2020 :p

0 0
Rispondi a questa discussione