FR EN DE ES IT PT

Regole e sanzioni

Al Supporto non trattiamo reclami per casi di truffe subite in gioco. Naturalmente, siamo consapevoli che non è mai piacevole constatare di essere stati imbrogliati e che perdere un oggetto è sempre frustrante. Tuttavia, riteniamo che faccia parte del gioco saper trarre vantaggio dagli altri giocatori per ottenere un profitto e altresì saper distinguere un venditore onesto da uno spilorcio opportunista.

Gli imbroglioni colti in flagranza di reato da un moderatore o da un amministratore saranno puniti.

Per ridurre al massimo il rischio di truffe, ti consigliamo di rispettare un certo numero di regole di sicurezza.

L'interfaccia craft di sicurezza

Se hai un oggetto da far costruire non devi affidare le tue risorse a un artigiano! Digli di utilizzare l'interfaccia di creazione (craft) di sicurezza, così non ti resterà altro da fare che inserire le risorse e cliccare sul pulsante "Riunisci". In tal modo, per il cliente non ci saranno più rischi di furto e l'artigiano non potrà più essere accusato a torto di aver rubato gli ingredienti in caso di fallimento del craft.

Fai attenzione durante gli scambi

Prima di tutto, ovviamente, utilizza l'interfaccia di scambio e non lasciare gli oggetti per terra!
In secondo luogo, quando scambi oggetti con un altro giocatore, presta la massima attenzione!
Controlla scrupolosamente che il giocatore con cui effettui lo scambio
ti dia l'oggetto con le caratteristiche che cerchi!

Non dare i tuoi oggetti a nessuno

Se presti degli oggetti e ti vengono rubati, il Supporto non potrà fare nulla per restituirteli. Fai attenzione a non affidarli alle persone sbagliate, o in caso di problemi sarai il solo responsabile.

I moderatori non danno oggetti

I moderatori di DOFUS non ti daranno mai oggetti e non ti chiederanno mai i tuoi dati identificativi. Se un giocatore sostiene di essere un moderatore e ti propone qualcosa in cambio di kama, di oggetti o dei tuoi dati identificativi, fai attenzione: è un imbroglione!