FR EN DE ES IT PT
Buongiorno amici,

Come spiegato nel precedente post, nella nuova patch di DOFUS 2.0 pubblicata oggi, martedì 11 maggio 2010, potrete scoprire tutte le modifiche ed i miglioramenti fatti al client.

Una critica ricorrente nei diversi forum di DOFUS riguarda l’aspetto del Feca maschio. Troppo diverso dal suo omologo 1.29, ha fatto molto discutere i suoi proprietari e per questo abbiamo deciso di modificarlo leggermente.





La coda di cavallo alta è stata sostituita dalla coda di cavallo bassa, i pantaloni sono stati cambiati, gli stivali sono tornati e i vestiti sono meno rattoppati.

Nella prossima riconnessione, tutti i proprietari di un Feca maschio potranno ridefinire le proprie tinte, la scala dei colori del pareo è stata sostituita da quella degli stivali. Il pareo ha, d’ora in poi, lo stesso colore della tunica.

Nella prossima riconnessione i proprietari di un Feca potranno vedere ancora il loro personaggio pettinato con una coda di cavallo alta. Questo bug di visualizzazione è normale e sparisce da solo durante la nuova colorazione o alla prossima riconnessione.

Altre modifiche del design di altri personaggi potranno essere implementate nei prossimi aggiornamenti.


Tradotto da un post di Meli

______________________________

In questi giorni nell’equipe DOFUS 2.0 il clima è particolarmente frenetico. Le recenti discussioni e i sondaggi sul forum hanno evidenziato un considerevole numero di cose da modificare per portare a buon fine il nostro nuovo obiettivo: ridestare l’anima di DOFUS 1.29 all’interno di DOFUS 2.0.

Tutta l'equipe degli sviluppatori è molto occupata e, perciò, tocca a me il difficile compito di presentarvi, come ha fatto Sili, le ultime modifiche!

Oggi, martedì 11 maggio 2010, è stata messa online una nuova patch che apporta numerose modifiche alle interfacce e agli sprite del gioco.

La chat:

Le due lamentele più frequenti riguardo la chat sono le seguenti:
- non compaiono per default sufficienti linee di testo;
- per alcuni giocatori, il sistema a finestre è troppo complesso.

Abbiamo, perciò, ingrandito notevolmente la zona di testo e ridotto le dimensioni del font in modo da far apparire una linea di testo supplementare a dimensioni normali.





Riguardo la visualizzazione dei differenti canali all’interno della chat, il sistema a caselle da selezionare fa il suo grande ritorno. I nostalgici di DOFUS 1.29 saranno felici di poter di nuovo nascondere un canale con un solo clic.





Tuttavia, il sistema a pannelli configurabili ci sembra talmente ricco e pratico per un utente esperto, che ci è parso inconcepibile non conservarlo. Abbiamo deciso, perciò, di proporre entrambe le soluzioni. Potrete dunque scegliere la visualizzazione che più preferite attraverso il menù delle Opzioni. La modalità «1.29» è attiva per default.





È sempre possibile configurare il font della chat per mostrare più linee.





Le attitudini:

Molti giocatori hanno segnalato che la separazione delle attitudini e degli smiley rendeva la loro utilizzazione meno intuitiva. È vero che questi due elementi, dagli usi simili e di solito collegati, si trovavano, nell’interfaccia di base, piuttosto lontani tra loro.

Per rimediare a tutto ciò, abbiamo rimesso in piedi l’ordine che esisteva in DOFUS 1.29. Le icone di smiley ed attitudini sono state ridotte e riposizionate nello stesso menù a tendina che si apre al di sopra della chat.





La barra dei menù:

In DOFUS 2.0 abbiamo riorganizzato le diverse interfacce: incantesimi, mestieri, gilde, amici, ecc. all’interno di diversi libri organizzati a pannelli. Questa modifica, tuttavia, è stata associata alla rimozione di diversi slot dall’interfaccia di base del gioco. Per questo motivo, per accedere ad alcuni pannelli, era necessario fare diversi clic o utilizzare i collegamenti da tastiera.

A seguito dei molti feedback che ci illustravano come l’utilizzo della barra dei menù, per i giocatori cresciuti su DOFUS 1.29, non fosse affatto veloce, né intuitivo, per ritrovare le proprie scorciatoie, abbiamo deciso di modificarla.






Abbiamo conservato i libri a pannelli, ma abbiamo aggiunto più slot per accedere direttamente ai principali menù con un solo clic.

L'interfaccia delle caratteristiche e l’inventario:

Molti giocatori non amavano la nuova gestione dell’inventario, perché era necessario aprire contemporaneamente due menù per equipaggiare gli oggetti e perché era scomparso il riquadro di presentazione degli oggetti, sostituito dalle informazioni a nuvola.

Per questi due menù abbiamo deciso, quindi, di ripartire dalle interfacce di DOFUS 1.29 e di migliorarle.

Il personaggio e i suoi oggetti spariscono dall'interfaccia delle caratteristiche e sono rimessi nell’inventario.

Sono state aggiunte delle icone di collegamento verso l’interfaccia di allineamento e quella dei mestieri per poter accedere più rapidamente a tutte le informazioni sul personaggio.





Le caratteristiche avanzate del personaggio sono visibili in una finestra.

Il menù dell’inventario è diviso in tre parti:
- Il personaggio e il suo equipaggiamento
- L’inventario vero e proprio
- La descrizione dell’oggetto selezionato (le informazioni a nuvola sull’oggetto sono disattivate).





Ritroviamo, quindi, la stessa organizzazione presente in DOFUS 1.29 con qualche elemento in più.
- La visualizzazione del personaggio equipaggiato è integrato all’interfaccia (e non è a lato).
- C’è una linea in più nella descrizione delle caratteristiche dell’oggetto selezionato.
- Ci sono due linee in più nell’inventario, equivalenti a 8 oggetti in più.
- È possibile vedere la percentuale di colpi critici di un’arma direttamente nell’inventario senza doverla equipaggiare.
- È possibile vedere se un’arma ha linea di tiro o no.



Non c'è più bisogno di equipaggiare un'arma per vedere i colpi Critici attuali e se ha bisogno di linea di tiro!


È anche possibile visualizzare l’interfaccia delle caratteristiche e l’inventario contemporaneamente, in modo da verificare immediatamente le modifiche apportate da un cambiamento di equipaggiamento sulle proprie caratteristiche.






L’allevamento:

Si tratta di piccole modifiche ma di un grande guadagno di tempo per molti allevatori di Dragacchini. I Dragacchini sono di nuovo classificati per colore nei recinti e nelle stalle.






Le performance:

La maggior parte degli sprite dei personaggi sono stati modificati per renderli più leggeri. Queste modifiche non hanno un impatto visivo per i giocatori, ma la loro animazione è molto più fluida. Inoltre abbiamo attivato un nuovo sistema di colorazione per tutti gli sprite che non apporta cambiamenti visibili per i giocatori.

Queste modifiche ci permettono di guadagnare più del 20% di FPS (Frame per secondo) per le animazioni dei personaggi.

A causa del tempo necessario per ottimizzare questi personaggi (ci sono più di 200 elementi da modificare in ogni sprite), tutti i personaggi non sono ancora stati ottimizzati e alleggeriti in questa patch, ma questa ottimizzazione continuerà nei prossimi aggiornamenti.


Il gioco multi-account:

Parallelamente alle performance in corso è stata fatta una piccola modifica per i giocatori multi-account.
Su ogni finestra di gioco apparirà il nome del personaggio con il quale si sta giocando. In questo modo sarà più semplice passare rapidamente da un personaggio ad un altro.






Per il momento è tutto! Come potete vedere il miglioramento del gioco continua ogni giorno e continuiamo ad essere molto attenti ai vostri suggerimenti per fare di DOFUS 2.0 il gioco che amate. Chiaramente altri miglioramenti sono previsti per il prossimo aggiornamento. L’equipe di sviluppo del client sta continuando a lavorare sulle fughe di memoria.

PS: Vi presento una prossima miglioria delle performance di gioco. Questa modifica sarà implementata nei prossimi giorni e permetterà di cambiare il grado di anti-aliasing degli elementi del gioco in modo da abbassare la qualità della risoluzione e guadagnare in performance.





Tradotto da un post di Sylfaen



Categoria: Comunità