FR EN DE ES IT PT

Buongiorno a tutti.
Mercoledì scorso abbiamo annunciato l’eliminazione dei Punti Regalo a partire dal 22 febbraio, e questa notizia ha infiammato i forum! Approfitto di questa piccola incursione sul Devblog per spiegare le ragioni di questa scelta, ciò che essa implica per tutti e, soprattutto, per rassicurarvi!
Per farvi capire bene, cominciamo con un rapido riassunto: cosa sono i Punti Regalo e come sono nati?


La nascita dei PR:
Quando abbiamo lanciato gli Ogrin, volevamo trovare un sistema che permettesse di mettere sullo stesso piano l’acquisto di Ogrin e l’acquisto di abbonamenti.
I pack di acquisto di Ogrin sono, infatti, superiori rispetto a quelli di abbonamento. 1 mese di abbonamento costa 5 € (e 3.000 Ogrin), e il pack di acquisto di Ogrin che più si avvicina è da 10 € (6.000 Ogrin).
Con i Punti Regalo, i pack di acquisto di Ogrin potevano essere paragonati ai pack di abbonamento senza problemi: con 10€ si poteva avere l’equivalente di 2 famigli di abbonamento da 1 mese, era equo.
All’epoca, l’obiettivo era chiaro: volevamo sostenere il lancio degli Ogrin, per farlo, il mezzo più diretto era di ricompensare l’acquisto di Ogrin.

E oggi?
Più di due anni dopo la creazione degli Ogrin, il sistema è oggi utilizzato dalla maggioranza dei giocatori. Anche i nuovi giocatori si abbonano ora con gli Ogrin (circa il 34% dei primi abbonamenti dei nuovi account, senza contare gli account “muli”), e per una buona motivazione, dato che gli Ogrin hanno maggiori utilizzi: le Borse dei Kama sono sempre più piene e nuovi servizi hanno fatto la loro comparsa (trasferimento di server, ripristino dei personaggi...).
Anche il settore dei MMOG si è evoluto: due anni fa i “punti” erano utilizzati solamente nei MMOG Free To Play asiatici, in cui esistono “item mall” poco apprezzati dai giocatori occidentali. Ora, sempre più MMOG li utilizzano: Flyff, EverQuest 2 (e presto EQ 1), Age of Conan, Aion, All Points Bulletin... Dal genere leggermente diverso, esiste anche League of Legends, il cui successo ha enormemente contribuito allo sviluppo e alla comprensione di questo sistema... Senza parlare dell’Xbox Live.
Quindi, cosa c’entrano gli Ogrin in tutto questo? Cosa ne vogliamo fare? Noi vogliamo che i nostri giocatori ne approfittino ogni giorno di più, non valorizzandone l’acquisto, ma valorizzandone il consumo! La specificità di DOFUS resta l’esistenza delle Borse dei Kama. Siamo uno dei pochi MMORPG in cui gli utenti possono scambiare fra loro kama e Ogrin al tasso che preferiscono.
Due anni fa, un giocatore che scambiava i suoi kama con gli Ogrin e si abbonava con essi, non riceveva nessun regalo in cambio. A partire dal 22 Febbraio, questo giocatore riceverà il suo regalo di abbonamento come se si fosse abbonato direttamente tramite Carta di Credito (ad esempio). Vogliamo fare in modo che i giocatori che usano le BdK (e che molto spesso sono giocatori esperti) possano trarne un profitto ancora maggiore, dato che sono loro che le animano e le fanno girare.
Gli Ogrin diventano un vero mezzo di pagamento pari agli altri e non più soltanto un mezzo di consumo alternativo. Questa è una prova della loro maturità, ma anche del loro successo.


Come procederemo?
Ok, ci siamo capiti, i Punti Regalo spariranno, ma come accadrà?
Dal 22 febbraio 2012 acquistare Ogrin (con euro) non farà più guadagnare Punti Regalo. In compenso, lo Spazio Regali rimarrà aperto, e i PR che possedete resteranno validi. Semplicemente non potrete più ottenerne altri.
La chiusura dello Spazio Regali avverrà più tardi, durante l’anno, per ora non c’è fretta. Accadrà fra parecchi mesi, questa estate, ma ad ogni modo vi terremo al corrente.


Verso l’infinito e oltre!
Per finire questo post Devblog, diamo uno sguardo al futuro: quali novità possiamo aspettarci dagli Ogrin nel 2012?
In questo periodo stiamo preparando la nuova interfaccia della Borsa dei Kama. Ci stiamo mettendo molto tempo, perché vogliamo essere sicuri che sia il più semplice ed efficace possibile. Questa nuova Borsa dei Kama sarà accessibile da un browser internet. Potrete così gestire tutte le vostre offerte e afferrare al volo i buoni affari senza dover avviare DOFUS!
Nuovi servizi DOFUS vedranno la luce del giorno. Daremo la possibilità ai leader delle gilde di modificare il nome e il blasone della loro gilda.
E poi... E poi altre piccole cose... Ma di questo ne riparleremo.
Fino ad allora, buon gioco!

Categoria: Comunità - Game design