FR EN DE ES IT PT
Un aggiornamento è spesso ricco di nuove funzionalità. La versione 2.6 di DOFUS, che vi stiamo presentando da qualche settimana, comporta tantissime novità.
Perché un aggiornamento sia realmente ben riuscito, non bisogna solo aggiungere nuove “cose”, bisogna anche migliorare quelle esistenti! Eccovi, quindi, qualche miglioria apportata alle interfacce dalla versione 2.6 di DOFUS.
 

Collegamenti rapidi
 
Spostamento dei collegamenti
 
Per prima cosa abbiamo rivisto il funzionamento della barra dei collegamenti rapidi che si trova in basso a destra nell’interfaccia di gioco. Per una maggiore chiarezza, abbiamo uniformato il funzionamento delle schede “Incantesimi” e “Oggetti”.
 
Prima non era possibile spostare o aggiungere collegamenti per gli incantesimi se l’interfaccia del grimorio era chiusa, e questo era valido sia in combattimento sia fuori. I collegamenti per gli oggetti, invece, potevano essere spostati senza che l’inventario fosse aperto, ma non si potevano spostare una volta entrati in combattimento.
 
Ora le due schede utilizzano lo stesso funzionamento:
 
·         Fuori dal combattimento, potrete spostare qualsiasi collegamento senza dover aprire l’interfaccia corrispondente.
·         In combattimento, dovrete aprire la lista degli incantesimi nel grimorio per spostare un incantesimo e l’inventario per spostare un collegamento a un oggetto o a un equipaggiamento rapido.
 
Emote e Smiley
 
Siccome abbiamo sempre pensato che gli incantesimi e gli oggetti si sentissero soli e si annoiassero nella grande barra dei collegamenti, abbiamo deciso di portare loro compagnia, permettendovi di aggiungere dei collegamenti per le vostre emote e i vostri smiley preferiti.


Per posizionare uno smiley o un’emote nella barra dei collegamenti rapidi, basta trascinarli dal loro menù, sulla sinistra dell’interfaccia, fino alla casella di vostra scelta. Avrete, così, tutte le vostre emote preferite a portata di clic!
 
Gli smiley sono stati leggermente riorganizzati da Seyroth e ora sono ordinati in maniera più logica.


Mappe, segnalini e filtri
 
Rifacimento dei segnalini
 
Con questo aggiornamento siamo riusciti a migliorare altri due strumenti, la mappa del mondo e la mini-mappa nel medaglione centrale. Avevamo notato, infatti, che i segnalini che si possono posizionare sulle mappe, così come quelli aggiunti automaticamente dalle missioni (ma anche quelli che servono per trovare il proprio coniuge, il gruppo, un PNG, o ancora quelli per trovare le coordinate di uno Zaap, di un recinto, di una casa in vendita, o anche solo per trovare delle coordinate standard sulla mappa) mancavano spesso di chiarezza.
 
Vi erano molti modi per aggiungere dei segnalini alla mappa, di sicuro ve ne siete resi conto, ma il problema era che talvolta non era possibile eliminarli. Spesso vi ritrovavate, quindi, con una mappa completamente illeggibile.
 
Per rimediare a questo problema, ho studiato e sistemato tutto l’insieme del sistema dei punti di segnalazione.
 
Segnalini differenziati in maniera migliore
 
Per cominciare, il codice dei colori dei diversi segnalini è stato rivisto:
 
·         Giallo, per una posizione personalizzata (posizionato manualmente sulla mappa).
·         Verde, per gli obiettivi di missione.
·         Arancione, per l’ultima posizione data in una chat.
·         Rosa, per l’ultima posizione conosciuta del vostro coniuge.
·         Blu, per la posizione del personaggio seguito dalla funzionalità “Segui un membro del gruppo”.
 
Abbiamo anche aggiunto, sulla mappa e sulla mini-mappa, un’infobolla che si attiva passando con il mouse sopra ai diversi segnalini, per ricordare di che tipo di segnalino si tratta.
 
Migliore visibilità per gli obiettivi di missione
 
I segnalini verdi hanno ottenuto da parte nostra un’attenzione particolare. Contrariamente agli altri tipi di segnalini, che sono unici, potrete accumulare fino a 5 segnalini di missione.
 
Passando sopra a questi segnalini sulla mini-mappa, verranno d’ora in poi visualizzati l’obiettivo di missione corrispondente e le coordinate dalla mappa in cui è posizionato il segnalino. Un clic destro sull’icona aprirà un menù contestuale contenente un link alla missione associata all’obiettivo.
Speriamo così di agevolare gli spostamenti e rendervi la vita più facile mentre svolgerete le vostre missioni, evitando i classici “A cosa serviva quel segnalino là?” oppure “Ma dov’è che dovevo andare per quella missione?”.


È possibile porre l’accento su alcuni obiettivi evidenziandoli di verde.
 
Segnalini più semplici da rimuovere

 
Infine, per evitare di sovraccaricare la mappa con troppi segnalini superflui o ormai inutili, abbiamo rivisto i diversi sistemi a vostra disposizione per rimuovere un segnalino. Ora avrete tre soluzioni per eliminare un segnalino di cui non avete più bisogno:
- Cliccate nuovamente sul pulsante o il testo che ha fatto apparire inizialmente il segnalino.
- Aprite il menù contestuale del segnalino con un clic destro e poi cliccate su “Elimina”.
- Se si tratta di un segnalino di missione, spostatevi semplicemente nella mappa associata al segnalino con il vostro personaggio.
 
Nuovi filtri
 
Oltre a riorganizzare i segnalini, abbiamo aggiunto due filtri supplementari alla mappa del mondo, per migliorarne la leggibilità. Questi filtri permettono di visualizzare o nascondere una categoria precisa di icone sulla mappa.
 
Conoscete già i filtri “Dongioni” per le mappe di entrata dei diversi dongioni, “Territori di conquista” per i prismi Bontariani e Brakmariani, “Varie” per gli Zaap, le emote, i battelli e i trasportatori (ma non solo), “Atelier” per i mestieri, “Mercatini” per il commercio, e “Luoghi delle Classi” per i templi e i Dabol che ospitano, ma anche per le statue di Astrub.
 
A partire dalla versione 2.6, vengono aggiunti i filtri “Segnalini” e “Possedimenti”.

 
Il primo vi permetterà semplicemente di visualizzare o nascondere i segnalini attivi sulla vostra mappa.
 
Il secondo, più completo, vi permetterà di visualizzare la posizione della casa associata al vostro account sul server, se ne possedete una, ma anche le posizioni delle case, dei recinti e dei percettori della vostra gilda.
 
Passando con il mouse sull’icona di un Percettore attivo, verrà visualizzata un’infobolla che indica il contenuto del Percettore e l’esperienza che ha accumulato.
 
Questi filtri, che erano riservati alla mappa del mondo, posso essere modificati dalla mini-mappa nel menù contestuale che potete aprire con un clic destro.
 
Diario dei combattimenti
 
Come la maggiore diffusionedegli incantesimi a effetto multiplo e delle armi che causano danni in elementi multipli, il diario dei combattimenti (la chat verde, per intenderci) è diventato sempre più difficile da seguire, vista la grande velocità con cui scorrono i testi! Il risultato logico di questa mancanza di leggibilità è semplice: sempre meno giocatori seguono il diario.
Siccome desideriamo proporre combattimenti sempre più tattici, è spesso necessario prestare attenzione agli effetti degli incantesimi lanciati dai propri nemici. Per potervi far capire meglio il funzionamento di un combattimento, abbiamo voluto migliorare il diario!
Molte modifiche sono state apportate alla visualizzazione:
 
I danni di attacco con elementi multipli sono ora raggruppati nella forma: <Totale dei danni> (<Dettaglio di ogni elemento >)
 
Attenzione: Questa funzionalità è attivata di base a partire dalla versione 2.6, ma potrete sempre disattivarla e tornare alla visualizzazione tradizionale dalle opzioni del gioco.
 
Allo stesso modo sono raggruppate le perdite di PS (Punti Scudo):


Ogni valore di danno è colorato in funzione dell’elemento nel quale colpisce.
 
Quando i danni di un incantesimo provocano la morte del bersaglio, le informazioni dei danni e l’informazione della morte del personaggio sono raggruppate alla stessa maniera:

 
Se un attacco non causa alcun danno (resistenze troppo grandi, o invulnerabilità del bersaglio, ad esempio) la riga dei danni effettuati viene comunque visualizzata (dove una volta veniva visualizzato “Martina non ha subito niente”), in modo da identificare meglio gli incantesimi offensivi, anche se inefficaci, nel diario:
 

 
Come sempre, speriamo che questi piccoli miglioramenti vi sappiano soddisfare e che il piacere che trovate nel gioco ne sia accresciuto! Vi ricordiamo che queste modifiche sono previste per la versione 2.6 di DOFUS, il cui BETA-test si svolgerà durante il mese di marzo.
 
Grazie per la vostra attenzione e buon gioco!