FR EN DE ES IT PT

I membri DOFUS Premium possono provare la nuova classe degli Steamer nella versione BETA 2.7.0. Per tutti gli altri, ecco una presentazione generale della classe e del suo gameplay.

Presentazione:

Gli Steamer accordano tantissima importanza alla tecnologia e al mare. Sono specialisti e precursori dell’utilizzo di tecnologie complesse e dell’esplorazione del mondo acquatico. Per esempio, hanno il potere di manipolare il vapore e di servirsene per attivare macchine o altri utensili.


In combattimento, gli Steamer utilizzano delle Torrette per difendersi e attaccare. Il loro gameplay è basato sull’utilizzo di queste Torrette che potranno evolvere man a mano che saranno usate in combattimento e diventare sempre più potenti. Come i Ladrurbi, gli Steamer offrono numerose possibilità e un grande potenziale di gioco che potrà essere impiegato al meglio solo dopo tanta pratica.


 

Ruolo:

La classe degli Steamer potrà coprire in combattimento 3 ruoli principali: offensivo (danni), difensivo (cure) e tattico (grazie alla possibilità di spostarsi in diagonale).

La particolarità di questa classe è che potrà essere potente in ognuno di questi ruoli, ma mai contemporaneamente.

In ogni combattimento, lo Steamer dovrà scegliere se coprire più ruoli tra loro equilibrati o concentrarsi su un unico ruolo principale.


La nostra volontà è stata quella di dargli un ruolo da curatore primario, per avere un’alternativa valida agli Aniripsa.


Gli Steamer potranno svolgere anche un quarto ruolo, un po’ secondario rispetto agli altri 3, quello di “giustizieri”: la classe guadagna potenza con il susseguirsi dei turni facendo evolvere le sue Torrette. Se all’inizio del combattimento la classe è abbastanza vulnerabile, grazie alle Torrette diventa sempre più pericolosa.


Le Torrette degli Steamer hanno la caratteristica di essere statiche (non è possibile spostarle) e possiedono una portata di attacco. Hanno, quindi, un forte interesse tattico perché permettono di creare delle zone di divieto (pericolose) o di concentrazione (positive). Allo stesso modo possiedono un tempo di rilancio molto lungo, ma tanti Punti Vita.


Gli Steamer hanno la capacità di modificare la struttura tattica di una mappa forzando o incitando gli alleati e gli avversari ad allontanarsi da certe zone o a concentrarsi in altre.

 

Obiettivi:

La classe degli Steamer è stata concepita per rispondere ai seguenti obiettivi:

 

- Portare un nuovo sistema di controllo e sfruttamento delle diverse mappe.

- Incitare i giocatori a battersi per controllare certe zone delle mappe.

- Cambiare la configurazione del combattimento con il susseguirsi dei turni: incitare i giocatori a spostarsi per usufruire dei bonus ed evitare i malus.

- Proporre una meccanica diversa all’inizio e durante il combattimento attraverso la scelta del ruolo da far coprire al proprio Steamer.

 

Funzionamento:

Gli Steamer possiedono 3 Torrette diverse: l’Arpionatrice (Torretta offensiva) che provoca danni Terra, Acqua e Fuoco (in funzione dell’incantesimo degli Steamer che è stato utilizzato per attivarla), la Guardiana (Torretta difensiva) che cura (il valore delle cure è determinato in funzione dei Punti Vita massimi del bersaglio) e la Tattica (Torretta tattica) che attira o respinge in linea retta o in diagonale in funzione dell’incantesimo utilizzato per attivarla (di base respinge i nemici, mentre per attirarli necessita dell’utilizzo di un incantesimo apposito).


Le Torrette attaccano sia gli alleati che i nemici, abbiamo fatto questa scelta affinché il gioco degli Steamer coinvolga sia gli alleati che i nemici. Gli Steamer e i loro alleati dovranno fare attenzione alle Torrette alleate, mentre i nemici degli Steamer avranno l’opportunità di utilizzare gli effetti positivi delle Torrette nemiche se saranno nella loro zona di tiro. Allo stesso tempo, potranno cercare di far posizionare i nemici nella zona delle proprie Torrette offensive.

I danni causati saranno più importanti sui nemici e le cure saranno più significative sugli alleati, per permettere alle Torrette di prendere di mira i bersagli pertinenti per lo Steamer. I giocatori potranno inoltre intervenire sui bersagli prioritari utilizzando, ad esempio, un’armatura su un bersaglio (che riceverà una quantità di danni minore) in modo che la Torretta offensiva scelga in maniera prioritaria un altro bersaglio.


Il meccanismo delle Torrette è basato principalmente su un sistema di livelli di evoluzione. Un incantesimo permette agli Steamer di scegliere quale Torretta far evolvere (esistono 3 livelli di evoluzione), sapendo che non è possibile farle evolvere tutte al livello 3 contemporaneamente (quando una Torretta raggiunge il livello 3, le altre ritornano al livello 1). Lo Steamer dovrà, quindi, fare continuamente delle scelte per determinare se preferisce la specializzazione, concentrandosi su una sola Torretta, o la polivalenza (mantenendo, per esempio, più Torrette al livello 2).


A ogni evoluzione, le Torrette hanno Portata maggiore e possono colpire più bersagli allo stesso tempo (1 al livello 1, 2 al livello 2, 3 al livello 3), e possiedono inoltre incantesimi più potenti.


Il livello di evoluzione 3 di una Torretta rappresenta l’evoluzione ultima, a questo livello le Torrette possono sbloccare i loro incantesimi speciali che hanno Portata infinita e non richiedono Linea di Tiro. Lo Steamer, però, deve “marchiare” i bersagli della sua Torretta con uno dei suoi incantesimi. Questi incantesimi speciali, accessibili con l’evoluzione di livello 3, permetteranno alla Torretta offensiva di provocare dei danni molto più ingenti, alla Torretta difensiva di curare di più e alla Torretta tattica di scambiare la propria posizione con il bersaglio scelto.


Gli Steamer non potranno, però, accumulare più Torrette in uno stesso combattimento e non potranno avere più di 3 Torrette contemporaneamente (una per ogni tipo). Come le bombe per i Ladrurbi, le Torrette degli Steamer non utilizzano i bonus delle invocazioni.


Contrariamente alle altre classi, gli Steamer dovranno comporre una dinamica di gioco piuttosto statica (le loro Torrette non possono essere spostate, ad eccezione della Tattica al livello 3 di evoluzione), ma compensano con un grande controllo del terreno e un aumento di potenza che permetterà loro di accumulare a ogni turno di gioco gli effetti delle proprie Torrette e quelli dei propri incantesimi.

 

Disponibilità:


 

Sui server di gioco, la classe sarà giocabile per i membri Premium con l’uscita della versione 2.7.0. Tutti gli altri giocatori potranno provarla in anteprima acquistando la prevendita del primo numero digitale del DOFUS Mag in italiano, disponibile a breve nel Negozio DOFUS. Chi non acquista il DOFUS Mag potrà avere accesso alla classe circa due mesi dopo l’uscita della versione 2.7.0. La classe sarà accessibile a tutti, compresi i non abbonati.