FR EN DE ES IT PT
Buongiorno a tutti,
per cominciare quest'anno, mi piacerebbe fare il punto della situazione sull'evoluzione dei server di DOFUS. Malgrado l'integrazione di numerose ottimizzazioni del codice server, del miglioramento dell'architettura di rete e della gestione di connessioni multiple ai server, l'architettura materiale dei server del gioco DOFUS non ha subito modifiche importanti dopo l'uscita della versione 2.0. Da quel momento, molte funzionalità sono state aggiunge al gioco, consumando progressivamente sempre più risorse del processore e della memoria.

Per esempio, quando ci fu la 2.6, vi ricorderete sicuramente di qualche problema di lag, legato a modifiche profonde dell'architettura del server, che abbiamo impiegato qualche settimana a risolvere.

Con l'uscita dell'ultima patch 2.9 a inizio dicembre, abbiamo implementato, fra le altre cose, il sistema degli obiettivi, che rappresentava una grossa sfida a livello tecnico. Al fine di evitare i problemi riguardanti le risorse del processore, abbiamo deciso di sfruttare un'architettura che limitasse al minimo l'uso del processore nella successione delle verifiche di convalida degli obiettivi (contatori e attivazioni su molte azioni fatte dai giocatori in game).

Questa architettura, scelta per minimizzare i rischi di lag, ha un effetto inverso sulla memoria. Infatti, generalmente, nello sviluppo delle applicazioni, o si riduce il consumo di memoria, aumentando quindi il consumo delle risorse del processore, o si fa l’inverso. L'arte sottile dell'ottimizzazione richiede dunque di trovare dei buoni compromessi tra le due opzioni.

La 2.9, uscita inizialmente l'11 dicembre, ha riscontrato numerosi problemi di memoria. Tra l'11 e il 20 dicembre abbiamo dovuto effettuare manutenzioni straordinarie al fine di apportare modifiche e miglioramenti, per stabilizzare e limitare il consumo di memoria dei server. Il passaggio in beta della versione, le settimane precedenti l'uscita, non ci sono state sufficienti a isolare tutti i problemi. Questo è dovuto alla frequentazione minore del server beta rispetto a un server normale, e al comportamento diverso in gioco da parte dei giocatori su questo server: certe azioni non sono fatte in modo così frequente come sui veri server.

Anche se, rispetto ad allora, la situazione è globalmente più stabile, sappiamo che dobbiamo fissare una sorta di limite (per esempio, dall’integrazione del sistema degli obiettivi, il carico di memoria legato a un personaggio connesso è raddoppiato!). Siamo coscienti che l'anno 2013 porterà nuove funzionalità e nuove sfide a livello tecnico, che chiederanno nuove risorse al processore e alla memoria. Proprio per questo, da qualche mese migreremo progressivamente i server di DOFUS verso nuove apparecchiature più performanti, in modo da permetterci di avere nuove prospettive.

La durata delle manutenzioni, come tutti sanno, è legata anche alle prestazioni dei server. I nostri programmi provvisori ci permettono di prevedere che, entro fine marzo, se tutto va bene, tutti i server di DOFUS (database, server di gioco ecc.) saranno migrati sui nuovi server, portando quindi una maggiore comodità di gioco. Tra i server della vecchia piattaforma e i prossimi server, raddoppieremo la memoria viva e il numero dei processori sarà triplicato.

Queste modifiche ci permetteranno di considerare le seguenti cose per DOFUS:
  • moltiplicare ed espandere i contenuti esistenti (obiettivi, zone di gioco...).
  • inserire funzionalità più complesse e ricche, che richiedono risorse importanti da parte dei server.
Al fine di assicurare delle buone condizioni di gioco, alcuni server che non sono ancora stati migrati hanno attualmente un limite di accesso ridotto per i non abbonati, in modo che i giocatori abbonati possano trovare una situazione di gioco ottimale. Questi limiti saranno rimossi quando i server saranno trasferiti nelle prossime settimane.

Dall'uscita della 2.0, abbiamo lavorato in modo costante sul miglioramento delle prestazioni dei server. In questo modo abbiamo potuto aumentare regolarmente i limiti di connessione di ogni server, e questo spiega perché possiamo accogliere più giocatori di prima senza aver bisogno di creare nuovi server.

Andremo ancora più a fondo quest'anno per far sì che DOFUS diventi un gioco più ricco, più vario, più divertente, andando a limitare i problemi tecnici e anticipando al meglio i rischi.

Tutti gli sviluppatori di DOFUS e tutta l'equipe vi rinnovano gli auguri per questo nuovo anno!
Categoria: Comunità