FR EN DE ES IT PT
Chi dice Frigost 3, dice nuove zone, nuovi mostri, nuove risorse, e nuovi oggetti! E come meglio celebrare la tanto attesa « conclusione di Frigost » se non organizzando la più grande ondata d’integrazione di nuovi oggetti equipaggiabili? i 72 nuovi equipaggiamenti arriveranno in gioco in occasione di Frigost 3  e con l’aggiornamento 2.11, sono 16 panoplie da 3 oggetti e 24 oggetti senza panoplie.

Frigost 3 sarà una zona riservata ai giocatori molto esperti, questi oggetti saranno tutti di livello compreso tra il 195 e il 200 (una metà di livello 195 – 199 e l’altra metà 200).
Perché vi rendiate conto dell’evoluzione costante che ha beneficiato la creazione di oggetti di livello molto alto, facciamo parlare le cifre sotto forma di una breve storia: dopo l’aggiornamento di Otomai, non avevamo che una decina di oggetti di livello 190 – 200. Dopo Frigost 2, come annunciavo proprio qui sul devblog poco più di un anno fa, eravamo arrivati ad una cinquantina di oggetti. La 2.6 ha fatto passare questo totale a più di 70 e la 2.9 ci ha permesso di raggiungere il centinaio. La 2.11 rappresenta quindi un nuovo gigantesco passo, che permetterà di decuplicare i vari modi di equipaggiare i livelli molti alti.
 

Linee guida

Nella 2.6 e nella 2.9 abbiamo fatto delle scelte “insolite” in occasione della creazione delle nuove serie di oggetti. La 2.6 ha portato al grande ritorno del modo di giocare mono-elemento divenuto concorrente del modo multi-elemento che ha monopolizzato l’attenzione dei giocatori. Questo aggiornamento ci ha portato ad un punto di svolta verso l’aggiunta di panoplie composte da 3 oggetti, spingendo di nuovo i giocatori a comporre il loro equipaggiamento oggetto per oggetto, e valorizzando la riflessione, piuttosto che ragionando in termini di panoplie complete di 5 oggetti o maggiori. La 2.9, da parte sua, è stata più controversa perché ha chiesto ai giocatori di familiarizzare con la nozione dei malus. Il principio è semplice: si tratta di sacrificare parte delle sue caratteristiche per guadagnarne altrove. L’obbiettivo è ancora quello di spingere alla riflessione al momento della scelta dei propri equipaggiamenti.
Questo aggiornamento ha anche fatto la bella parte per i bi-elementi, coprendone tutte le combinazioni possibili. Gli oggetti di Frigost 3 potranno sfruttare appieno l’esperienza maturata nella creazione della serie precedente di oggetti, con la differenza che, questa volta, l’obbiettivo è quello di raggiungere più giocatori. C’è quindi un po’ di tutto, nella 2.11: dalla potenza del mono elemento alla polivalenza del multi-elemento, degli oggetti con malus creatore di dilemmi agli oggetti senza malus un po’ meno potenti, da oggetti per ruoli molto specializzati a quelli più generici. Ce ne sono per tutti i gusti!
 

 

Potenza

Frigost 3 sarà l’estensione di Dofus di più difficile accesso fino ad ora, abbiamo ritenuto preferibile che gli oggetti di Frigost 3 siano più potenti dei precedenti. Attenzione, gli oggetti pre-2.11 sono ancora lontani da dover esser riposti nel cassetto, poiché non è assolutamente auspicabile rendere obsoleto il vecchio contenuto di un gioco al momento di crearne di nuovi. Ma, a livello equivalente, saranno sensibilmente migliori rispetto agli oggetti già presenti in gioco. Ciò potrà manifestarsi con una caratteristica più alta rispetto a quelle a cui si è abituati senza contropartite visibili, o dei bonus che non sarebbe stato presente su un oggetto più anziano. Il caso degli oggetti di livello 200 è speciale: non esistevano, con l’eccezione della Spada e della Falce maledetta dello Sgozzatore Assassino. Abbiamo scelto di creare un “livello” palpabile tra gli oggetti di livello 199 e gli oggetti nuovi di livello 200. Così la metà degli oggetti dell’estensione, riservati ai giocatori che hanno raggiunto un livello estremo, saranno nettamente migliori degli altri.
 

Bonus delle panoplie

Quelli di voi che hanno già gettato un occhio alle nuove panoplie avranno sicuramente constatato che sulla maggior parte di loro, un funzionamento inusuale è stato adottato: il bonus di caratteristiche non aumenta tra il secondo ed il terzo oggetto della panoplia. Così, il bonus di caratteristica per 2 oggetti sono molto forti, in quantità corrispondente a chi porta 3 oggetti delle panoplie più vecchie. Tuttavia, andare a 3 oggetti non apporta altro che il bonus maggiore della panoplia, vale a dire generalmente un PA o un PM. Abbiamo scelto questa funzione, perché abbiamo constatato che quando i giocatori si interessano ad una panoplia, tendono a portarla completa o a non portarla affatto tutta. Con questo funzionamento, indossare 2 oggetti diventa molto più interessante e noi speriamo di vedere delle situazioni in cui i giocatori si interessano a portare una panoplia parziale se permette loro una maggior libertà di equipaggiamenti.

Criteri d’equipaggiamento sui successi dei dongioni

Infine, una nuova cosa notabile sugli oggetti di Frigost 3, è quella che non si potranno indossare se non si è finito il dongione corrispondente a l’oggetto. Non sperate di poter portare una delle panoplie del Conte Allarovescia se non avete ottenuto il successo richiesto battendolo nel suo dongione! Un dei “difetti” che abbiamo constatato con Frigost 2, è stato che molti giocatori di livello molto alto, compresi i livelli 200, stanno indossando i miglior oggetti dell’espansione, senza prendersi la briga (o la riuscita) nel terminare il dongione degli oggetti che portano.
Pensiamo che questo sia un peccato. Questo comportamento ha anche portato alla creazione di un tipo di commercio che prima non esisteva, vale a dire gli “ordini”, che ha permesso ad una minoranza di giocatori di arricchirsi con parecchie centinaia di milioni, a volte miliardi, di Kama. Il principio era semplice: fornire, su ordinazione, quindi a pagamento, degli oggetti a richiesta a dei giocatori che non potevano o non volevano farlo loro stessi. Anche se questo tipo di scambi tra giocatori è positivo, essi hanno permesso l’accumulo di somme molto importanti su un numero ristretto di personaggi, ed ha portato molti giocatori ad equipaggiarsi con degli oggetti ai quali essi non avrebbero avuto accesso. Noi abbiamo quindi deciso che per Frigost 3, al fine di poter portare uno degli equipaggiamenti di questa estensione, si debba aver completato con successo almeno una volta il dongione associato all’oggetto che si vuol indossare.
 

Ciò ci sembra tanto più necessario che, come già spiegato prima, gli equipaggiamenti di Frigost 3 saranno sensibilmente più potenti rispetto a quelli già esistenti in gioco. Ci auguriamo che un giocatore abbia esplorato almeno un contenuto prima di potersi servire degli oggetti che ne sono generati. Ricordiamo l’esistenza delle ricompense degli Obiettivi, che aiuteranno molto i giocatori: sarà più interessante fare i dongioni e creare gli equipaggiamenti da se stesso, poiché riuscendo in un obbiettivo in dongione, si ottengono generalmente le risorse rare del dongione in quantità sufficienti per riuscire a creare uno degli oggetti associati ad esso. Speriamo che troverete questi nuovi oggetti di vostro gusto, che vi faranno considerare nuovi modi di equipaggiarvi, e che vi faranno esplorare Frigost 3 da cima a fondo!
Gli oggetti sono già visibili sulla beta, così come sul sito ufficiale di Frigost. Non esitate a dare un’occhiata e diteci cosa ne pensate!
Categoria: Game design