FR EN DE ES IT PT
In occasione della festa di Bonta Divina, Errico Mentuzza ha l'onore di accogliere Pouchecot, Protettore del mese di Agustor. Questa è un'esperienza unica per gli abitanti del Mondo dei Dodici che non hanno mai avuto il piacere di incontrare un protettore! Oggi quello che chiamiamo "Il Grande Fruttato" è qui per parlarci di questo giorno speciale con grande passione e tante battute...

Errico Mentuzza: Rintanati nell'angolo più accogliente dei livelli più alti del Krosmoz, hanno lavorato duramente in silenzio fin da quando Xelor chiese loro di sorvegliare i 12 mesi del calendario. Oggi diamo il benvenuto a una persona senza la quale Bonta forse non sarebbe mai esistita. Signore e signori, un bell'applauso per Pouchecot! (Quando Errico Mentuzza si accorge che non c'è nessuno ad applaudire durante l'intervista, un silenzio imbarazzante lo spinge a proseguire velocemente...)

Pouchecot, mi consenta di dire, a nome di tutti gli abitanti del Mondo dei Dodici, che è un onore averla qui. Alcuni non credevano nella sua esistenza, ma oggi posso davvero testimoniare che lei è qui, in carne e os... beh, frutta e uhm... beh, insomma, posso finalmente vedere che aspetto ha! Allora, mi dica, come sta?

Pouchecot: Bene, grazie! Fresco come un sorbetto al limone! Eh eh eh!

Errico Mentuzza: Quindi è vero quello che dicono tutti, che ha sempre la battuta pronta? A quanto pare ha fatto ridere a crepapelle persino Quercia Molle!

Pouchecot: In effetti, non mi faccio mai sfuggire l'occasione! Specialmente oggi che è il 3 di Agustor!

Errico Mentuzza: Ci racconti un po' che cosa significa per lei questa giornata.

Pouchecot: Fa riemergere così tante emozioni... Il 3 Agustor dell'anno 25, io, Jiva e Menalt stavamo costruendo Bonta la Bianca per affrontare Brakmar l'Oscura. E ora che quel dannato Rushu ha smesso di essere la mela marcia, possiamo finalmente festeggiare!

Errico Mentuzza: Parlando di demoni, non le dà fastidio che uno di loro sia stato promosso tra i ranghi di Protettori dei mesi?

Pouchecot: A essere sincero, non me ne importa un fico secco! Almeno adesso che è tutto preso dal mese di Desembel, Djaul non si impiccia più dei frutti nostri, qui nel Mondo dei Dodici!

Errico Mentuzza: Distrarre un demone per evitare che conquisti il Mondo dei Dodici è una bella idea, capperi!

Pouchecot: Nespole! Mica male, eh? Eh eh eh!

Errico Mentuzza: Uh... certo... Torniamo a parlare di Bonta Divina, eh? Il popolo del Mondo dei Dodici vorrebbe sapere come festeggiate voi... lassù!

Pouchecot: Ulgrud, con i suoi poteri, allestisce uno spettacolo di fuochi artificiali grandioso. Siluate usa il suo Soffio Incendiario per grigliare le salsicce di Pappatutto. Mentre Sumens intrattiene il pubblico con i suoi soliti trucchi magici delle pietre preziose...

Errico Mentuzza: Oh, certo... Sì, è vero... Ho sentito parlare delle sue insolite capacità digestive... E lei invece? Ci spieghi un po' come festeggia questa giornata speciale.

Pouchecot: Per ravvivare la festa, racconto gli aneddoti più divertenti che mi frullano per la testa. E mi creda, ogni anno il pubblico va in brodo di giuggiole!

Errico Mentuzza: Ci credo eccome! Pouchecot, è stato un piacere averla qui con noi oggi. Non mi resta che augurare a lei e agli altri Protettori dei mesi e ovviamente a tutto il popolo del Mondo dei Dodici che Bonta Divina dia buoni frutti!

E non dimenticate che siamo sotto il segno della Bontà, quindi armatevi di bontà e buone intenzioni, parole di Puliblak il Meridio in persona!
 

Categoria: Background