FR EN DE ES IT PT

La settimana scorsa c'è stato finalmente il verdetto finale del DOFUS World Series con la vittoria della squadra Allister Zoo sugli M BadGones! È il momento di fare un bilancio di questa competizione che resterà scolpita nella memoria!

Quanto era attesa questa finale! Pieno di promesse dopo un campionato che le due squadre finaliste hanno superato con facilità e delle semifinali quasi a senso unico, questo incontro fra Allister Zoo e M BadGones doveva essere il match dell'anno. E nessuno è rimasto deluso!

Cronaca di un evento senza precedenti

È venerdì 3 novembre, sono le 11 del mattino e lo stand DOFUS alla Paris Games Week comincia già a essere invaso. La comunità si è mobilitata per assistere all'evento dell'anno: la finale del DOFUS World Series. Mentre gli spettatori attendono pazientemente l'inizio delle ostilità, giocatori, commentatori, animatori e organizzatori si riuniscono per ripassare un'ultima volta la coreografia da eseguire in scena. Ingresso dei giocatori, pause fra i match, consegna del cashprize e del trofeo: tutto è passato al setaccio affinché lo spettacolo abbia successo. Il tempo passa e alle 13 è ora di andare in scena per assicurarsi che tutto funzioni per i giocatori. Così scoprono il pubblico che li attende.

 Mentre il record di pubblico della DOFUS Cup (8.000 visualizzazioni) è stato già battuto prima ancora dell'inizio della finale, arriva l'ora X e lo spettacolo può cominciare! Zouloux e Raven salgono sul palco per riscaldare la folla che non chiede altro, seguiti dalle due squadre e dai primi youtuber: Dofla e Feudalien. Tutti gli elementi sono riuniti e lo scontro comincia!

Questo primo match dà il la alla finale. Per quasi 20 turni, le due squadre si battono senza remore e, a ogni lancio di Corruzione da parte di Aryane, Mounir rimane solo con pochi Punti Vita. Ma sulla lunga distanza, è Allister Zoo ad avere la meglio: dopo la morte di Sapeuh e Casore, il match termina in 2vs2 ma Aryane non regge un turno in più e cade sotto i colpi di Mounir. 1-0 per Allister Zoo e questa finale è ormai partita!
 

Se gli M BadGones non vogliono ritrovarsi con le spalle al muro sul 2-0, devono assolutamente vincere questo secondo match. Per farlo, utilizzano una strategia molto ben rodata, basata sulla rete di trappole che ha reso celebre Sapeuh. Allister Zoo non può farci nulla e, a partire dal turno 3, assistiamo all'impotente scomparsa dello Steamer di Mounir, oltre a quella della voce di Irumi. La folla è in delirio e la squadra Millénium pareggia.

Mossi da un nuovo impulso, gli M BadGones tornano alla ribalta con la voglia di battere il ferro finché è caldo e giocano un'altra volta la carta della sorpresa con un Hipermago Terra/Acqua. Ma gli Allister Zoo non restano a guardare e utilizzano per la prima volta nella competizione un Uginak Terra che fa meraviglie sulle deboli resistenze della squadra avversaria. Questo combattimento è sbrigativo, visto che le due squadre hanno deciso di fare a gara a chi fa più danni. E a quel gioco, come accade spesso, sono gli M BadGones a vincere. 2-1 per i leoni: le scimmie di Allister non hanno più margine di errore.

Dopo una simile sconfitta, è molto difficile ricominciare con fiducia per gli Allister Zoo, soprattutto perché le composizioni delle due squadre sono simili a quelle del match precedente. Tuttavia, la mappa di combattimento e gli equipaggiamenti scelti dai giocatori sono diversi e lo scontro è tutta un'altra cosa. Allister Zoo riesce stavolta ad arginare la follia omicida degli M BadGones e costringe gli avversari di giornata a un quinto match decisivo: 2-2.

Un match. Un unico match per decidere l'esito di una finale già leggendaria per il suo svolgimento. Mentre Allister Zoo fa del bel gioco tirando fuori uno Xelor, M BadGones fa catenaccio sfruttando una composizione a base di Osamodas e Feca. I ritmi del match restano molto serrati fino alla fine ma, poco a poco, diventa chiaro che la vittoria non sfuggirà alla squadra di Mounir, Casore, Ghettonateur e Gillebert. Alla fine è Boune che cade per primo sul campo di battaglia, convalidando così la vittoria finale di Allister Zoo con il punteggio di 3-2 davanti a oltre 17.000 spettatori in streaming.

Ancora una volta, ci teniamo a fare le nostre congratulazioni alle due squadre per il livello di gioco dimostrato durante questa finale che ci ha offerto uno spettacolo degno dell'evento. I componenti di Allister Zoo tornano a casa ciascuno con una versione in miniatura del trofeo del DWS, nonché con un assegno di 24.000€, mentre gli M BadGones non restano a guardare e riceveranno 12.000€.

 

Bilancio del DOFUS World Series – Summer Edition 2017

Dopo 3 mesi di preparazione, 1 mese di qualificazioni, 7 settimane di campionato e una settimana di fasi finali, è il momento di fare un bilancio di questa prima stagione del DWS. E sarà veloce perché tutto o quasi è stato un successo!

Nonostante qualche piccolo intoppo sui risultati di alcuni match nel corso delle qualificazioni, questa volta nessuna ronda è stata annullata o segnalata. Le sere dei match si è svolto tutto in maniera fluida e, anche se siamo soddisfatti, continueremo a migliorare l'organizzazione e il funzionamento delle qualificazioni per la prossima stagione.

La grande novità di questa competizione, il campionato, non ha deluso. Bisogna dire che fra l'uscita di un nuovo sito dedicato all'eSport DOFUS, la creazione di loghi e pagine di presentazione per le squadre e il reclutamento di una squadra di youtuber per commentare, è stato fatto tutto il possibile per rendere spettacolare questo evento. In 14 giornate di campionato, il pubblico del DWS non è mai sceso sotto i top 5 francesi di Twitch, con una media fra 4.000 e 4.500 visualizzazioni durante i match. Siamo felici di constatare che ritrovare queste squadre ogni settimana vi è piaciuto e che poco a poco avete iniziato a identificarvi con le vostre squadre preferite e a seguire il loro percorso fra alti e bassi, come se ne faceste parte.

E che dire di questa meravigliosa finale dagli infiniti record, durante la quale oltre 17.000 persone erano presenti per seguire l'evento in diretta su Twitch. Si tratta di un record assoluto per DOFUS: mai, nei suoi 13 anni di esistenza, questo gioco aveva attirato così tanti spettatori in simultanea sulla piattaforma. Questo pubblico ha permesso alla finale di classificarsi in testa ai canali francesi di Twitch e soprattutto al 4o posto della classifica mondiale. Senza contare la folla presente sul posto che ha creato un'atmosfera da sogno nel corso dei 5 match! Inutile dire che anche noi, come voi, non vediamo l'ora di rivivere tutto questo!

Cosa ci aspetta?

Il DWS – Winter Edition 2018 è già in corso di preparazione e ripartirà dalle stesse basi di questa stagione: le qualificazioni dovrebbero cominciare entro la fine del mese di gennaio e l'inizio del mese di febbraio. Siamo ansiosi di ritrovare le migliori squadre di quest'anno insieme alle nuove che supereranno le qualificazioni per un campionato che si preannuncia già unico! Torneremo il prima possibile su questo argomento, in modo da permettervi di prepararvi al meglio per sfidare le squadre già presenti!