FR EN DE ES IT PT

Circa un anno fa, vi proponevamo un sondaggio per saperne di più sui vostri desideri per DOFUS. Una rivoluzione intorno al sole più tardi, facciamo il punto!

Per introdurre questo bilancio, abbiamo aggiunto nelle novità di quest'anno dei nuovi contenuti che volevamo davvero pubblicare e con i quali volevamo sorprendervi: i Naninani, l'integrazione dell'Orbe illimitato in gioco, e gli insiemi degli equipaggiamenti. Poi, per questa fine anno, all'alba dei 15 anni di DOFUS, avevamo voglia di offrire... ecco quindi una missione per il Dofus Ebano, una per coloro che avranno riunito i 6 Dofus Primordiali, e i Sogni Infiniti. Quando vediamo i commenti di tutte le comunità, abbiamo la sensazione di aver vinto la sfida.

Ma non facciamo anticipazioni su questa vittoria futura: parliamo del contenuto dell'anno 2018. Vi ricordiamo che vi avevamo chiesto di scegliere, fra 17 proposte venute dalle comunità, le 5 che vi sembravano essenziali. Qui sotto troverete le 10 richieste più frequenti e l'aggiornamento che ha portato una risposta a ognuna di loro.

Top 10

  • 1 - Reintroduzione dei drop a probabilità rara: 2.48
  • 2 - Modernizzazione di alcune antiche zone di gioco (Pandala, Astrub, Bonta/Brakmar...): 2.46*
  • 3 - Integrazione del Dofus Ebano: 2.49
  • 4 - Dofus Vulbis: rispondete al sondaggio!
  • 5 - Strutturazione del Kolosseo (Leghe, stagioni, ecc.): 2.48
  • 6 - Nuovi contenuti evenemenziali (tipo l'Isola di Nawal): 2.48, 2.49
  • 7 - Miglioramento dei mestieri: 2.46
  • 8 - Ricreazione di un sistema di ricerca di gruppo: prossimamente ;)
  • 9 - Miglioramento dei mercatini: 2.46
  • 10 - Riequilibrio dei famigli e delle cavalcature: 2.47, 2.48

*Astrub al momento, altri miglioramenti sono previsti per il 2019.

Perché questa esitazione sul Vulbis?

È un argomento spinoso fra le comunità, con dei pro e dei contro per ognuna delle alternative: lasciarlo in drop raro o integrarlo in una missione. Scegliere è difficile e vogliamo che anche i giocatori più silenziosi possano esprimersi senza esporsi.

Ecco perché lanceremo il sondaggio: per decidere sulla questione una volta per tutte.

A presto!