Continuando la navigazione su questo sito o cliccando sulla croce, accetti il deposito di cookie destinati a realizzare statistiche di visita e alla proposta di video, pulsanti di condivisione, pubblicità personalizzate e un servizio di chat. Per maggiori informazioni e parametra i cookie X

FR EN DE ES IT PT

Sebbene le leggende del Krosmoz siano abbastanza formali al riguardo, ci sono ancora degli scettici che si interrogano sul mistero dell'origine: chi è venuto prima, l'uovo o il drago? Il dubbio, invece, non è permesso quando si parla dell'origine della nuova Mystery Box che sta per arrivare nello Shop. Ed è la sua storia, quella che andremo a raccontarvi...

"Bong!" Il suono, quel suono, non poteva mentire: la pala si era scontrata contro qualcosa, e quel qualcosa non poteva che essere... col cuore impazzito, l'Anutrof la posò al suolo prima di asciugarsi la fronte. Poi si inginocchiò e finì di scavare con le mani, delicatamente. Dopo qualche momento, Jonah Mond portò alla luce il Dofus sperato! "Meriana non mi aveva mentito", sussurrò.

Alzandosi a fatica, con una serie di scricchiolii che fecero volare uno stormo di Pìu, Mond si girò verso un Feca che lo guardava con aria dubbiosa, e brandì trionfalmente il Dofus.

"Visto, Maclom, te l'avevo detto!", gridò il vecchio.

"Sentite, signor Mond..."

"No! Sei tu quello che deve ascoltare! Da anni ho avviato questa missione per portare a termine il progetto scientifico più ambizioso che il Mondo dei Dodici abbia mai conosciuto! E la prova che avevo ragione è qui, sotto al tuo naso!"

"Sì, ma..."

"Quando sarò riuscito a far schiudere i Dofus Primordiali, riunirò i sei draghi in un parco unico al mondo! Mi senti, Maclom? Unico al mondo! E quel fanfarone di Hannibul Smis potrà andarsi a nascondere. In confronto al mio parco, Vulkania sembrerà un'attrazione della Fiera del Trool!"

Davanti all'entusiasmo del vecchio Anutrof, il cui volto diventava sempre più rosso in contrasto con il candore della folta barba e dei pochi capelli che gli ornavano la testa arrotondata, Ain Maclom cercò di far calare la tensione. Con voce morbida e conciliante, riprese la parola.

"Capisco bene, Mond, ma..."

"Ma parla più forte che non sento!"

"Quel che mi preoccupa, vedete, è il tempo che vi ci è voluto per mettere le mani su quel Dofus. A questo ritmo, vi ci vorrà come minimo una dozzina di anni per riunirli tutti. Ora, scusate se ve lo dico, ma non siete più un giovanotto..."

Jonah Mond si bloccò all'improvviso, a bocca aperta, come colpito dallo stupore. Mentre diventava cosciente delle implicazioni di quel che stava ascoltando, i suoi tratti diventavano più gravi e il suo corpo sembrava rimpicciolirsi. Cadde seduto al suolo, l'aria ebete. Il Feca gli mise una mano sulla spalla.

"Mi spiace, Mond. Era un bel progetto, ma replicare i draghi..."

Un fulmine attraversò lo sguardo di Mond, che si rialzò bruscamente.

"Cosa hai detto?"

"Calmatevi, signor Mond, non volevo..."

"No, no! Cos'hai appena detto a proposito dei draghi?"

"Ehm, parlavo di replicarli, credo..."

"Santo cielo, ma è chiaro! Maclom, sei un genio!"

Sotto lo sguardo incredulo del Feca, Mond prese il suo Oasi-Zaino e cominciò a frugare dentro febbrilmente, tirando fuori diversi oggetti che lanciava in modo casuale intorno a sé: un piccone, un forziere, una stampatrice di kama (assolutamente illegale), un attaccapanni, un ombrello (entrambi appartenuti a una certa Mary Pumpkin), un'incudine, una panoplia Essepicuerre (ricordo di un lontano impero abbastanza sconosciuto)... e uno strano animale che scappò usando tutte le sue zampe!

"E quello cos'è?" disse Maclom.

"Un procione! Accidenti, era un esemplare unico... sembra che venga da una regione lontana che nessuno sa dove sia... ah, ecco!"

L'Anutrof teneva in mano un'opera dalla copertina rilegata che, con grande sorpresa di Maclom, mostrava una Etram decisamente poco vestita...

"Ah, ehm, no, non è quello" brontolò Mond rimettendo diplomaticamente il giornale nelle profondità del suo zaino. "Non è mio... non so da dove esca... ah... aaaahhhh... ce l'ho!!!"

Mond teneva fra le mani un esemplare sgualcito della rivista Krosmoz Today. In copertina svettava un titolo adescatore: "L'origine dei draghi - Cosa vi nascondono - Le rivelazioni del mago Ax". Lo sfogliò rapidamente fino alla pagina che cercava.

Emozionato, si rivolse a Maclom.

"Senti qua! Da quando l'Orologio di Xelor... bla bla bla... creazione dei Dofus... bla bla bla... creati da un drago... Ecco! Senti: le repliche di quei Dofus - hai capito, Maclom? Le repliche! - sono anche create nel piano materiale bla bla bla... il numero di repliche esistenti nel mondo è sconosciuto... ecc. ecc. Capisci cosa voglia dire?"

"Ma non siete ser..."

"Le repliche! Non mi servono i Dofus Primordiali! Mi basta qualche replica! Saranno sicuramente meno potenti, ma che importa! Avrò i miei draghi! Potrò replicarli all'infinito e creare tanti gruppi di sei quanti vorrò! E li libererò nel Mondo dei Dodici! Mi senti, Maclom? Saranno ovunque!

"Su, signor Mond, non state riflettendo! Sapete bene che la spiegazione è controversa... Perfino il mago Ax in persona ha smentito di essere l'autore di quel testo!"

"Cosa stai dicendo?"

"Dico che è una teoria come un'altra, e non delle più affidabili. Poi, quand'è pubblicata in una rivista da cialtroni come Krosmoz Today..."

"Mi stai dando sui nervi, Maclom. Non si può parlare con te. Oh, accidenti. Ora, lasciami in pace, ho da fare!"

Fu così che, senza saperlo, Jonah Mond mise le basi di quella che sarebbe diventata... la Mystery Box Draghi!

La Mystery Box Draghi

Questa incredibile Mystery Box è disponibile nello Shop solo da oggi e fino alle 23:59 di domenica 03 marzo!

Potrete ottenere uno dei seguenti elementi.

La Mystery Box Draghi costa 2€ o 1.800 OG l'una. Potete anche moltiplicare le vostre possibilità grazie ai lotti sottostanti.

6 Mystery Box: 9.95€ o 9.000 OG (1 MB = 1,66€ o 1500OG)

13 Mystery Box: 19.50€ o 18.000 OG (1 MB = 1,50€ o 1385OG)

28 Mystery Box: 39.50€ o 36.000 OG (1 MB = 1,41€ o 1285OG)

60 Mystery Box: 79.50€ o 72.000 OG (1 MB = 1,32€ o 1200OG)